Ho avuto solo un mito – Chiara Montanari

libro-chiara-montanari-ho-avuto-solo-un-mito-40485

Titolo: Ho avuto solo un mito
Autore: Chiara Montanari
Prezzo di copertina: 3,99 € (versione e-book), 16 € (versione cartacea)
Editore: Youcanprint
Genere: narrativa/formazione

“Mi resi conto che la scrittura avrebbe potuto fornirmi un appiglio sicuro e ben saldo. C’era solo un modo per affrontare il dolore e buttarlo fuori: farlo vivere a qualcun altro.”

Ho trovato questo libro complesso e articolato nella sua semplicità. Scritto in prima persona dalla protagonista, ragazza madre venticinquenne, è una sorta di diario intimo, di racconto quotidiano a volte brutale ma sempre sincero dal quale trasudano chiare e limpide la rabbia e la frustrazione nelle quali la ragazza sta tentando di non affogare. La narrazione viene arricchita da una sorta di dialogo immaginario tra la giovane e suo padre, morto da poco. Dopo l’improvvisa scomparsa dell’uomo, il quale era da sempre il suo unico punto di riferimento, e la rottura con il fidanzato a pochi giorni dal matrimonio, il percorso per lei è tutto in salita: dopo aver subito un lutto così immenso, la protagonista si sente sola,vulnerabile, incustodita. Tra una lite con la madre (con la quale ha sempre avuto un rapporto molto conflittuale), i sensi di colpa per aver delegato ad altri la crescita di sua figlia, non sentendosi lei in grado di farlo, e le gocce di Lexotan che la aspettano fedelmente facendola cadere in uno stato di torpore, le sue giornate scorrono inesorabili, trascinando con loro un velo di opprimente tristezza.

creative-smartphone-notebook-typography.jpg

Photo by Kaboompics .com on Pexels.com

Dopo sei mesi arriva, inaspettata e gradita, la scossa che la aiuta a scrollarsi, almeno apparentemente, dalla sua apatia. Una sua amica che lavora in Hotel, conoscendo la passione della giovane per l’arte e, soprattutto, per C., suo mito giovanile (rocker americano ormai attempato ma comunque molto affascinante), decide di approfittare di un casuale gioco del destino per proporla al cantante, in vacanza in Italia, come guida turistica. C. accetta e, così, tra i due comincia un’improbabile e tormentata relazione. La ragazza, seppur follemente innamorata del rocker, ci mette poco a intuire che la maggiore preoccupazione di C. è riuscire ad essere sempre considerato dai media e idolatrato dai fans, dimostrandosi un uomo diverso dall’idea dell’artista che si era fatta lei, idealizzandolo. La loro relazione, se così si può definire, è morbosa, a senso unico. Nonostante ne sia consapevole, però, la protagonista non riesce a separarsi da quella che è diventata la sua ossessione, la sua cura e la sua malattia.

Come ho letto in un’intervista fatta all’autrice, questa è la storia di un mito che cade (il rocker) e di un mito che rimane tale (il padre).

Un romanzo autentico, emozionante, a tratti commovente.

Valutazione: ★★★★

Manu

Un pensiero su “Ho avuto solo un mito – Chiara Montanari

  1. Pingback: Ho avuto solo un mito – Chiara Montanari | Chiara Montanari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...