Quattro chiacchiere con l’autore – Valentina Vanzini

La gentilissima e simpatica Valentina Vanzini, autrice del romanzo dell’estate Mia suocera è un mostro edito da Newton Compton Editori, mi ha rilasciato un’intervista nella quale mi ha parlato di lei, delle sue passioni e dei retroscena riguardanti il suo spassosissimo libro.

Mettetevi comodi e… buona lettura! 😊

1) Chi è Valentina Vanzini? Parlaci un po’ di te e delle tue passioni!

Ho 33 anni e la passione per la scrittura ha sempre fatto parte della mia vita, tanto che ne ho fatto un lavoro. Sono una copywriter ed editor in chief. Scrivo un po’ di tutto e ho un rapporto simbiotico con il mio Mac.

2) Il tuo lavoro da editor ha influito sul volerti sperimentare come scrittrice?

In realtà l’editoria è sempre stato un mondo lontano per me. Io lavoro sul web e guido un gruppo di splendide ragazze con cui creiamo contenuti destinati a un pubblico femminile. In parallelo al mio lavoro ho sempre continuato a scrivere, per me stessa più che altro. Ho sempre trovato inventare storie un ottimo antistress.

3) Come nasce la tua passione per i libri?

Mi piace pensare che sia sempre stata nel mio DNA. Mio nonno aveva una passione smodata per la lettura e nei pigri pomeriggi d’estate, quando ero piccola, amavo curiosare fra i suoi volumi. Tutto è nato con Il Giro del Mondo in Ottanta Giorni e da lì non mi sono più fermata.

4) Hai qualche fonte di ispirazione, qualche autore che apprezzi particolarmente?

Il mio autore preferito in assoluto è Wilbur Smith. Adoro Sophie Kinsella – costruisce personaggi strepitosi e trame mai banali, Emma Chase e Diana Gabaldon.

 5) Quali sono le tue letture preferite? Che generi preferisci leggere?

Adoro i rosa, in tutte le sfumature, ma apprezzo anche i romanzi d’avventura con storie d’amore. In questo Wilbur Smith è un maestro.

6) Mia suocera è un mostro è il primo romanzo che hai scritto o ce ne sono altri precedenti che, magari, hai conservato nel cassetto?

 Ho scritto diversi romanzi in questi anni e ne continuo a scrivere ancora tanti. Per fortuna le idee non mi mancano, complice la mia testa sempre fra le nuvole.

7) Come è nata l’idea per questo libro? Hai preso spunto da episodi reali o è tutto frutto della tua immaginazione (te lo auguro 😂)?

L’idea è nata per caso dalla voglia di creare qualcosa di diverso e divertirmi un po’. Mi piace mettere in difficoltà i miei personaggi 🙂 Ho conosciuto mia suocera proprio a Marzamemi, dove è ambientato il romanzo, ma a me è andata decisamente meglio che a Lexie. Per il resto alcuni episodi, anche i più assurdi, hanno un fondo di verità. Nessuno ci crederà, ma sì: ho preparato anche io una marmellata di fichi d’India e l’effetto è stato più o meno lo stesso!

8) Come sei approdata a un editore “big” come la Newton Compton?

Mia suocera è un mostro inizialmente era stato concepito come self, poi è arrivata la chiamata di Newton Compton ed è iniziata questa splendida avventura, con grandi professionisti che non smetterò mai di ringraziare.

9) Cosa consiglieresti a chi si sta approcciando per la prima volta alla ricerca di una casa editrice?

 Il mio consiglio è quello di curare il romanzo in ogni aspetto e non tralasciare nulla. Di affidarsi a professionisti, se possibile, e soprattutto di divertirsi ed emozionarsi: quando si scrive è la prima regola!

10) Hai qualche altro progetto in cantiere?

I progetti sono tantissimi, ma per scaramanzia non dirò nulla. Però sono super pronta per nuove avventure, spero che mi seguirete!

———————————————————————–

Grazie di cuore a Valentina e ancora complimenti per il successo che sta avendo il suo romanzo!

Manu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...