Respira – Kristian Oslo

Titolo: Respira

Autore: Kristian Oslo

Genere: Narrativa

Prezzo: 13,58 € (cartaceo) 6,99 € (digitale)

Il libro, fresco e frizzante, inizia in aereoporto dove troviamo il protagonista, Valerio, che è prossimo alla partenza per uno dei suoi tanti viaggi. Cuoco per vocazione e viaggiatore per necessità, il ragazzo ha la voglia di esplorare nel sangue, e per lui viaggiare e conoscere più angoli e scorci possibili del mondo è vitale come respirare.
Fan da sempre dei voli low-cost (come si dice, di necessità virtù) Valerio si trova intrappolato, in un volo per Amsterdam, tra un’anziana suora e un gentile ma ingombrante uomo di mezza età con evidenti problemi di peso. Per un inaspettato colpo di fortuna il signore viene spostato in un altra parte dell’aereo – più spaziosa e comoda – e, vicino al ragazzo e alla religiosa si accomoda una bellissima giovane, Amelia. Per Valerio è un colpo di fulmine improvviso, come quelli che si vedono nei film: inizia a guardarla con gli occhi a cuoricino e nella sua mente si fa strada prepotente il rumore delle ruote della carrozza sul selciato che lo porterà al castello insieme lei. La ragazza, dopo pochi minuti dal decollo, si addormenta come se non dormisse da anni – con tanto di bavetta alla bocca – e lui, finalmente, la ridimensiona un po’. Bella è bella ma è anche umana! Acquisita questa consapevolezza Valerio capisce che non può lasciarsela sfuggire e, appena arrivati in Olanda, cerca di farle capire quanto la sua presenza le sia indispensabile, per non perdersi in terra straniera. I due sembrano andare subito d’accordo ma Amelia pare essere un po’ scostante e con la testa altrove, Valerio dal canto suo non vuole passare per stalker e decide di farsi da parte. Se è destino ci incontreremo di nuovo, pensa.
Aveva pensato bene! Infatti, dopo avventure rocambolesche tra connazionali e locali notturni, i due giovani si ritrovano e mentre vanno alla scoperta di parchi, musei e ristoranti vegani tra loro qualcosa cambierà.
I protagonisti sono deliziosi, divertenti, buffi e sinceri, mentre lo leggevo ho riso come una matta insieme ai protagonisti e mi sono commossa in qualche passaggio. “Respira” è uno di quei libri che si può gustare pagina dopo pagina ma un capitolo tira l’altro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...