Alieni in vacanza – Clete B. Smith

  51k854IBJ1L

Da oggi voglio cimentarmi anche nelle recensioni di libri per ragazzi perchè, lo ammetto, tra un thriller e un romanzo horror, mi piace e mi rilassa concedermi certe letture, anche se non ho più dodici anni. In fin dei conti da tantissimi anni sono un’orgogliosa abbonata al fumetto per eccellenza, il topo più famoso del mondo.

Il libro che voglio recensire oggi è “Alieni in Vacanza” di Clete Smith, pubblicato in Italia dalla Salani Editore.

Il protagonista del romanzo è un ragazzino, David, conosciuto a tutti come Scrub (letteralmente Cespuglietto!). Figlio unico di una coppia impegnatissima dal lavoro, viene mandato dai genitori a passare l’intera estate presso il Bed & Breakfast della nonna paterna. Il ragazzino è, prevedibilmente, scocciato e demoralizzato: avrebbe preferito trascorrere le vacanze estive a casa sua, controllato dalla governante, o a casa di amici. Gli allenamenti di basket, sua grande passione, sembrano improponibili in quella sperduta cittadina. Le comunicazioni con gli amici sono limitatissime: nel B&B non c’è connessione internet e i cellulari non funzionano. Le cose iniziano a cambiare quando Scrub scopre che l’albergo gestito dalla nonna, l’Intergalactic Bed & Breakfast, è frequentato da turisti a dir poco bizzarri. Con il passare dei giorni il ragazzo capisce: il B&B ospita solo alieni, che hanno scelto la Terra per trascorrere le proprie vacanze.  Superato lo shock iniziale, David, decide di dare una mano alla nonna, dolcissima vecchietta vegana, oberata dal lavoro. Inizia a fare amicizia, non solo con alcuni ospiti dell’albergo, ma anche con alcuni ragazzi del posto: la sua preferita è Amy, almeno finchè scopre che è la figlia dello sceriffo che, ormai da mesi, tormenta la proprietaria dell’albergo cercando in ogni modo di farle chiudere il suo bizzarro B&B.

Mi andava eccome, e sarebbe stato molto bello poter passare un po’ di tempo con lei lontano dal bed & breakfast. Ma prima che avessi il tempo di rispondere mi accorsi che un turista alle spalle di Amy, quello con la testa rotonda e troppo grande e il corpo rotondo e troppo piccolo, si stava mangiando la sua tovaglietta da colazione, il tovagliolo e le posate, tutti impilati uno sopra l’altro come un sandwich.

Se volete farvi quattro risate senza impegno, leggetelo!

Valutazione:

Manu

Un pensiero su “Alieni in vacanza – Clete B. Smith

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...